Magazzini automatici verticali per il settore meccanico: Staubli

Il gruppo Stäubli è uno dei più grandi costruttori mondiali di macchine tessili, raccordi e robot. La gamma di prodotti riguarda ogni tipo di telaio per produrre articoli sempre più moderni e performanti, robot e raccordi. Nel 1975 il gruppo Stäubli si stabilisce sul territorio italiano fondando una propria unità in grado di offrire supporto commerciale ed assistenza tecnica.

Il magazzino automatico verticale Modula interfacciato con un robot antropomorfo

Stäubli Italia ha acquistato i primi Modula nel 1995 e nel 2014 ha avviato la sostituzione delle unità più datate con magazzini nuovi più performanti e per applicazioni diverse. L’ultimo impianto che hanno installato a metà del 2015 è un Modula interfacciato con un robot antropomorfo inserito all’interno di un processo produttivo.

Il Modula interfacciato con il Robot antropomorfo prodotto da Stäubli (Faverges) è costituito da una doppia baia:

• Nella baia anteriore ha accesso solo l’operatore, che ha il compito di prelevare il materiale prodotto.
• Nella baia posteriore è posizionato il robot, nella cui area non è concesso l’accesso all’operatore.

L’operatore prepara il materiale e lancia gli ordini, il robot preleva il materiale e lo ripone su un nastro trasportatore, il quale porta il materiale fuori dall’isola chiusa dove l’operatore può recuperare i prodotti che ha richiesto.

L’enorme vantaggio del magazzino verticale Modula interfacciato con il robot è di avere un prelievo completamente automatizzato che permette di lavorare anche durante le ore notturne, in assenza di operatore. Il robot provvede a prelevare il materiale, così che il giorno successivo tutto il materiale richiesto il giorno precedente è già disponibile. Tutto ciò permette una notevole ottimizzazione del tempo e del lavoro.

Accessori utilizzati in questa applicazione

VUOI SAPERE PERCHé ALTRE AZIENDE HANNO SCELTO MODULA?

Contattaci