Modula chiude il 2017 con un grande risultato

25/01/2018

L’azienda del gruppo dedicata ai magazzini verticali può contare su una rete vendita che abbraccia più di 50 paesi in tutti i continenti del mondo con dealer e filiali che crescono nei loro rispettivi mercati aumentando la forza del brand con referenze di altissimo rilievo in ogni paese.

La forza di modula sta nella capacità di servire ogni settore merceologico, solo nel 2017 sono stati moltissimi i brand, anche famosi, a scegliere di automatizzare il loro magazzino: Kuehne Nagel, Safran, Manitou, Conad, Tosano, American Airlines, Lamborghini, Banque of France, Brembo, BMW, CNH, Florim, Ferrari, Michelin, Porsche, Siemens solo per citarne alcuni.

Insieme alla crescita commerciale, anche il reparto produttivo di Modula ha subito importanti trasformazioni nell’anno appena concluso.

Dopo avere inaugurato il secondo stabile dedicato alle spedizioni (con ben 7 Modula in funzione) all’assemblaggio dei motori e dei quadri elettrici, la trasformazione verso la factory 4.0 è in continuo divenire. Sono arrivate 2 nuove linee Salvagnini, robot antropomorfi con sistemi di visione integrati, una levigatrice e altre tecnologie legate alla lavorazione dell’acciaio.

Modula ha puntato sulla verticalizzazione del processo, internalizzando molti reparti per coprire tutte le fasi della produzione: dalla materia prima al prodotto finito. La produzione si basa sul principio della Lean Manufacturing che punta ad azzerare gli sprechi e funziona in ottica pull: è il cliente a “tirare” la domanda, in ottica assembly to order.

Il  Work flow firmato Modula  è stato protagonista anche di uno speciale del Sole 24 Ore dedicato all’innovazione, con un focus sulla gestione e la programmazione della produzione. Un sistema di controllo centrale e un software gestionale personalizzato consentono di pianificare milioni di varianti diverse del prodotto. Ogni magazzino in lavorazione è accompagnato da precise indicazioni che indicano la configurazione del prodotto, il quale viene poi trasportato a destinazione, scomposto in elementi che vengono successivamente assemblati sul posto da squadre specializzate.

A Salvaterra la fabbrica 4.0 è davvero in funzione!

Modula celebrates 2017

NON PERDERTI GLI AGGIORNAMENTI!

Seguici sui nostri social!

Contattaci