I magazzini automatici Modula per un picking più efficiente. L’esperienza di Global O-Ring

05/02/2020

Quali sono i possibili problemi di uno stoccaggio di prodotti oleodinamici in scaffalature tradizionali?

Le aziende che operano nel settore oleodinamico hanno una vasta gamma di prodotti a catalogo che differiscono per forma, grandezza e peso: filtri, raccordi, serra filetti, guarnizioni, sistemi di trattenimento, tubi, viti, bulloni, dadi, etc..
Stoccare questa varietà di articoli utilizzando delle scaffalature tradizionali comporta una serie di problematiche che rallentano inutilmente il tuo flusso di lavoro.

  • Mancanza di spazio
    Hai mai pensato di acquistare un nuovo capannone per poter stoccare meglio la merce? Nel tuo magazzino i pallet cambiano spesso posizione per permettere di raggiungere i ripiani più alti delle scaffalature con l’ausilio di scale e mezzanini? I tuoi operatori impiegano ore per completare poche righe di un ordine?
    Questo succede quando lo spazio del magazzino non è ottimizzato.

  • Articoli danneggiati
    Usura, umidità e polvere, sono i nemici dei componenti oleodinamici. Per proteggere la merce si ricorre spesso ad imballaggi ingombranti che comportano una perdita ulteriore di spazio percorribile in magazzino.
    Ti è mai capitato di far cadere un pallet durante la fase di recupero dagli scaffali più alti? Esiste una soluzione per evitare questi problemi.

  • Gestione delle scorte
    Utilizzando un sistema di archiviazione tradizionale non sarai mai sicuro della quantità di merce presente nel tuo magazzino. Hai contato tutti gli articoli nei pallet e in tutti gli scaffali? Ti è mai capitato di dare per scontata la presenza di un prodotto per poi supplicare il fornitore di consegnarti la merce il prima possibile?
    È difficile tracciare i prodotti in entrata e in uscita senza l’aiuto di un sistema automatico, ma per fortuna Modula ha la soluzione!

Raddoppiare le merci stoccate e ridurre del 90% i movimenti degli operatori: l'efficienza dei magazzini automatici verticali Modula

Global O-Ring and Seal è un distributore di guarnizioni e altri prodotti di tenuta con sede a Houston, Texas (USA).
La più grande sfida per Global O-Ring era la gestione dell'inventario, dato l’alto numero di fornitori e di prodotti stoccati all’interno del magazzino.

“Qualche anno fa - spiega Brian DeSpain, presidente di Global O-Ring - quando stavamo per trasferirci in una nuova struttura, volevamo trovare la soluzione migliore per un picking il più efficiente possibile. Abbiamo pensato molto ai magazzini automatici verticali Modula e al modo in cui avremmo potuto utilizzarli.”

“In questo mercato siamo competitivi - racconta Jeff Korkowski, vicepresidente di Global O-Ring - perché offriamo un servizio clienti migliore rispetto alla concorrenza. Uno dei vantaggi del sistema Modula è la capacità di consegnare rapidamente il prodotto. Il fatto che Modula sia collegato al nostro ERP è fantastico, c'è un collegamento continuo dall’ordine del cliente al team operativo e questo può fare davvero la differenza!”

L'implementazione dei magazzini automatici Modula ha ridotto del 90% i movimenti degli operatori.
Nel vecchio stabilimento Global O-Ring stoccava circa 5.000 unità, ora con Modula le unità stoccate sono raddoppiate.

 

NON PERDERTI GLI AGGIORNAMENTI!

Seguici sui nostri social!

Contattaci