L’automazione è la soluzione. Perché passare dai magazzini tradizionali a quelli verticali?

05/06/2019

Chilometri di spazio occupato da scaffalature tradizionali, capannoni stipati da scatole e pallet, operatori che per trovare un articolo ci impiegano ore, merce danneggiata o scaduta che è da buttare. Questo è lo scenario che affronta quotidianamente un’azienda che non si è convertita ai magazzini 4.0.

La filosofia della lean production ci insegna ad identificare gli sprechi e ad eliminarli. Aziende che operano in settori diversi spesso compiono errori simili nella gestione del magazzino. Questi errori comportano spese ingenti che però possono essere azzerati.

Quello più temuto riguarda la gestione delle scorte. Quando vengono prodotti più articoli rispetto a quelli necessari, questi resteranno in giacenza, in attesa di attività di distribuzione o di processi di lavorazione. Ciò comporta una serie di costi e problematiche: lo spazio a terra si riduce, si verifica un’immobilizzazione del capitale e la merce invecchia.

Questo problema è facilmente risolvibile con il software Modula WMS, che permette la gestione in tempo reale del magazzino tramite un comodo interfaccia PC, con un sistema semplice e intuitivo.

I magazzini automatici verticali Modula rappresentano la soluzione più flessibile per qualsiasi esigenza di stoccaggio industriale.
• Niente più spazio sprecato
• Niente più ritardi negli ordini
• Niente più rischi
• Niente più merce fuori controllo
• Niente più errori
• Niente più disordine

Non ci credete? Guardate questo video!

 

NON PERDERTI GLI AGGIORNAMENTI!

Seguici sui nostri social!

Contattaci