Put to Light e Modula: come Fratelli Ceni ottimizza la preparazione degli ordini in magazzino

12/01/2022

Fratelli Ceni si occupa da più di 30 anni di commercializzare oltre 12.000 articoli in gomma e plastica per il settore agricolo e per l’industria ferramenta.

Il punto di forza di Fratelli Ceni è il servizio clienti: riesce a garantire la spedizione il giorno successivo per tutti gli ordini presi fino alle 16:30.

“Garantire questi tempi di spedizione era impensabile con il magazzino che avevamo prima", spiega Giuseppe Ceni, CEO della Fratelli Ceni. "Abbiamo dovuto trovare una soluzione di stoccaggio alternativa che ci permettesse di creare gli ordini in modo più veloce. Modula ci ha convinto fin da subito”.

Sono ben 5 i Modula Lift ML75D che hanno preso il posto degli scaffali manuali nel loro magazzino!

“L’idea iniziale era quella di utilizzarli solo per la minuteria o comunque per il materiale con un volume unitario molto basso", continua Giuseppe Ceni. "Ragionando invece in termini di livellamento all'interno dei singoli cassetti del Modula, abbiamo scoperto che possiamo mettere anche materiali con volume più interessante, per questo abbiamo iniziato a ragionare sulla frequenza di picking del singolo prodotto”.

Oggi un solo operatore gestisce il 33% dei prelievi con i Modula. Il tempo di prelievo di un articolo sul Modula è infinitamente più basso rispetto alle scaffalature tradizionali.

“Se io guardo il mio Modula", conclude Giuseppe Ceni "quando mi si apre la porta automatica vedo che tra un cassetto e un altro ci sono 4 o 5 centimetri. Ecco, questo è il futuro della mia azienda. Poi mi giro e vedo quello che c'era nel vecchio magazzino e vedo che abbiamo ancora tantissimi posti pallet, quasi 7000, con uno stoccaggio con anche qualche metro tra il corrente superiore e il culmine del bancale stoccato”.

NON PERDERTI GLI AGGIORNAMENTI!

Seguici sui nostri social!

Contattaci