Il settore farmaceutico e parafarmaceutico ha abbracciato negli ultimi anni un nuovo approccio alle vendite, orientandosi alla multicanalità, e, in particolare, alle vendite online. Questa evoluzione è il risultato di un cambiamento che sta avvenendo a livello globale e la cui diffusione e accelerazione è stata, in parte, dovuta anche alla pandemia di Covid-19.

In Italia la vendita di farmaci online è stata introdotta a seguito del decreto legislativo n.17 del 19 febbraio 2014, che recepisce la Direttiva europea 2011/62/EU. La vendita online di farmaci in Italia è regolamentata da normative stringenti e comprende solamente il commercio di medicinali senza obbligo di ricetta (S.O.P: senza obbligo di prescrizione) come: farmaci da banco (O.T.C.: over the counter), integratori, cosmetici e creme, prodotti parafarmaceutici e omeopatici, prodotti medicali e ortopedici (la vendita online di questi ultimi può avvenire sempre previa conferma, da parte del produttore, che il prodotto possa essere venduto senza obbligo di ricetta medica). Diversa è la situazione in altri Paesi europei, tra cui Danimarca, Finlandia, Islanda, Svizzera e Regno Unito, dove è possibile la vendita online di ogni tipologia di farmaco, senza limiti e distinzioni applicate da altre nazioni.

La gestione a magazzino e la logistica dei prodotti farmaceutici e parafarmaceutici ha acquisito, dunque, un ruolo di rilievo. Ricordiamo, ad esempio, che in Italia le farmacie online o le farmacie che operano come distributore intermedio non possono rivolgersi a fornitori terzi o grossisti per la spedizione dei prodotti acquistati dal cliente e, quindi, possono spedire solamente ciò che è fisicamente presente all’interno del loro magazzino. Numerose aziende del settore farmaceutico e parafarmaceutico si sono avvicinate, quindi, a soluzioni per la logistica di magazzino che facilitassero la gestione delle loro merci, soprattutto per quelle inserite nel canale di vendita e distribuzione e-commerce.

I vantaggi dei magazzini automatizzati nel settore farmacia e parafarmacia

Le principali esigenze logistiche nel settore farmaceutico e parafarmaceutico testimoniano la necessità di sfruttare al massimo lo spazio di stoccaggio a disposizione, con la garanzia della corretta conservazione dei prodotti. Modula ha sviluppato soluzioni innovative, in grado di rispondere a entrambe queste necessità, tali sistemi di stoccaggio possono essere raggruppati in specifiche categorie:

  • Magazzini verticali Modula Lift
    il magazzino automatico verticale a cassetti, introdotto oltre 30 anni fa nel mercato e che ad oggi conta migliaia di installazioni in tutto il mondo. Si tratta di una soluzione che rappresenta ormai uno standard consolidato per lo stoccaggio automatizzato sia di prodotti finiti che di semilavorati;

  • Magazzini automatici a temperatura e umidità controllata
    Modula Climate Control è il sistema di stoccaggio Modula Lift che garantisce di operare in un range di temperatura compreso tra +2°C e +25°C (±1°C), con controllo dell’umidità relativa 5%;

  • Magazzini a bassa umidità
    Modula Dry è il magazzino automatico verticale con controllo umidità relativa 5%;

  • Magazzini per camere bianche
    Modula Clean Room è il sistema di stoccaggio progettato per le camere bianche (con condizioni conformi agli standard ISO 14644, in grado di soddisfare le classi 7 e 8), che garantisce la non compromissione della classe della camera, prevenendo la contaminazione del materiale in essa immagazzinato.

Le nuove linee di magazzini automatici verticali Modula per il settore farmaceutico e parafarmaceutico offrono una serie di vantaggi competitivi, rispondendo con attenzione alle più diffuse esigenze dell’utilizzatore finale, in particolare:

  • rapida ed ergonomica accessibilità degli articoli a tutti gli operatori;
  • ottimizzazione dei tempi di picking per la preparazione degli ordini;
  • riduzione dello spazio a terra con sfruttamento della densità di stoccaggio;
  • controllo della temperatura e dell’umidità;
  • monitoraggio da remoto.

Magazzini automatici verticali per e-commerce (e non solo) nel settore farmaceutico e parafarmaceutico: alcuni esempi

Solimè, azienda produttrice di prodotti erboristici, ottimizza i processi produttivi grazie ai magazzini automatici Modula  

Solimè è un’azienda italiana (con sede nella provincia di Reggio Emilia) che dal 1975 produce prodotti erboristici naturali. Nel 2012 Solimè si è affacciata al canale di vendita online aprendo un e-commerce aziendale.

Le nuove esigenze di Solimè erano quelle di automatizzare il proprio magazzino, per sostenere con precisione e velocità la preparazione degli ordini. I magazzini verticali Modula hanno dato all’azienda reggiana una risposta concreta, consentendole di “fare magazzino” sia per i prodotti finiti (si parla di 350 prodotti a catalogo) che per i semilavorati.

Solimè ha scelto tre Modula Lift ML50D, ottimizzando l’organizzazione a magazzino dei prodotti e sfruttando l’altezza, grazie allo sviluppo in verticale di questi sistemi di stoccaggio automatizzati:

  • 1 magazzino Modula è stato adibito alla conservazione delle materie prime (estratti, erbe), essenziali per la produzione di integratori, cosmesi e prodotti per la cura della persona;
  • 2 magazzini Modula sono stati adibiti allo stoccaggio del prodotto finito (prodotti grandi, piccoli, confezionati) e pronto per la distribuzione ai clienti finali.

Il positivo impatto delle soluzioni Modula ha consentito a Solimè di abbattere drasticamente il tempo di preparazione degli ordini: oggi l’azienda riesce a preparare 100 ordini (compresi micro-ordini) in un tempo record di 1 giorno lavorativo, rispetto ai 3 giorni di lavoro necessari prima dell’adozione dei magazzini Modula.

Vuoi saperne di più sui magazzini verticali e orizzontali Modula?

Se i magazzini Modula ti hanno incuriosito contattaci e ti spiegheremo come utilizzarli al meglio in base alle tue esigenze.

Contattaci
Contatta Modula