Iper e super ammortamento Modula

23/05/2017

La nuova finanziaria consente importanti benefici economici per investimenti rientranti nel piano industria 4.0: si parla di importanti benefit nell’acquisto di beni materiali strumentali nuovi che “favoriscono i processi di trasformazione tecnologica e/o digitale in chiave Industria 4.0”.

In particolare sentite parlare di Super Ammortamento ed Iper Ammortamento, vediamo come funzionano e quando possono essere applicati.

SUPER AMMORTAMENTO AL 140 PER CENTO: COME FUNZIONA

Il Super Ammortamento al 140 per cento è stato introdotto mediante la Legge di Stabilità 2016. Si tratta di una maggiorazione percentuale del 40% del costo fiscalmente riconosciuto (e quindi un rimborso del 140%) di tutti gli investimenti effettuati in beni strumentali nuovi, in impianti e macchinari, al fine di aumentare la propensione all’investimento e incentivare lo sviluppo delle imprese e dei professionisti.

- PERIODO DI RIFERIMENTO: PROROGA AL 2017

Grazie alla Legge di Bilancio 2017 il periodo temporale di riferimento del Super ammortamento con aliquota al 140 per cento è stato esteso a tutto il periodo d’imposta 2017.

- BENI OGGETTO DI AGEVOLAZIONE

Il super ammortamento 2017 al 140 per cento può essere sfruttato per i beni strumentali strettamente connessi al core business aziendale e i beni nuovi, quindi acquistati dall’azienda nel periodo temporale previsto dalla normativa. Grazie alla proroga rientrano tra i beni agevolabili a partire dal periodo d’imposta 2017.

- SOGGETTI BENEFICIARI

Tutti i titolari di:

  • reddito d’impresa;
  • reddito da lavoro autonomo (ad esclusione dei contribuenti in regime forfetario), tra questi anche i professionisti contribuenti nel regime dei minimi.

IPER AMMORTAMENTO AL 250 PER CENTO: COS’È E COME FUNZIONA

L’iper ammortamento al 250 per cento è stato introdotto grazie alla Legge di Bilancio 2017, un intervento da parte del governo come incentivo allo sviluppo delle imprese che investono in beni tecnologici legati a progetti di Industria 4.0.

L’agevolazione consiste proprio nella possibilità di ammortizzare un valore maggiore del 150% relativo al costo di acquisto di beni strumentali nuovi legati a progetti di digitalizzazione aziendale, come possono essere i magazzini verticali automatici. In questo modo le imprese possono beneficiare di un ammortamento pari al 250% del costo di acquisto o di produzione. La norma si estende anche agli acquisti effettuati in leasing.

- SOGGETTI BENEFICIARI:

La norma sulla maggiorazione dell’iper ammortamento al 150% si riferisce esclusivamente alle “imprese” a partire dall’automotive al chimico-farmaceutico fino alla distribuzione e-commerce e al Food&Beverage. Sono dunque esclusi dall’agevolazione tutti i lavoratori autonomi i quali possono applicare, per gli eventuali investimenti tecnologici effettuati durante il 2017, soltanto il Super Ammortamento.

IPER AMMORTAMENTO 2017: BENI AGEVOLABILI

L’Iper Ammortamento al 250% è riservato solo ad alcune categorie di beni, elencati dalla Legge di Bilancio 2017 nell’Allegato A e B.

È possibile raggruppare i beni dell’Allegato A in 3 categorie:

  1. beni strumentali, il cui funzionamento è controllato da sistemi computerizzati o gestito tramite opportuni sensori e azionamenti;
  2. sistemi per l'assicurazione della qualità e della sostenibilità;
  3. dispositivi per l'interazione uomo macchina in logica "4.0"

La novità, come detto in precedenza, riguarda la possibilità di usufruire di un’ulteriore maggiorazione del 40% del costo di acquisto di alcuni beni immateriali (Allegato B) come ad esempio software, piattaforme e applicazioni.

Da precisare che i software acquistati stand alone sono agevolati al 140%, mentre quelli necessari al funzionamento della macchina vengono considerati come una parte di essa e quindi agevolati al 250%.

IPER AMMORTAMENTO 2017: REQUISITI

Per poter richiedere l’iper ammortamento al 250% in luogo della agevolazione del 140% le imprese dovranno garantire che i beni hanno caratteristiche conformi a quelle richieste attraverso attraverso un’autocertificazione e una perizia tecnica giurata qualora il costo del bene superi 500.000 euro.

IPER AMMORTAMENTO PER MAGAZZINI AUTOMATICI, È POSSIBILE?

Se stai pensando di automatizzare il tuo magazzino, per renderlo più efficiente e dinamico, questo è proprio il momento adatto.

I magazzini automatizzati rientrano infatti tra i beni soggetti ad iper ammortamento, ovvero tra i beni 4.0.

Il vincolo da rispettare, per i magazzini così come per tutti i beni materiali e immateriali, è quello della “interconnessione" al sistema aziendale di gestione della produzione o della rete di fornitura.

Coperti dall’iper ammortamento anche i robot per la gestione del magazzino, a beneficiarne in questo caso è soprattutto il settore farmaceutico che da tempo si sta digitalizzando.

A gioire per l’iper ammortamento tutte le aziende che sono orientate all’automatizzazione del proprio magazzino e la fabbrica 4.0 quali: automotive, chimico-farmaceutico, distrribuzione e-commerce, alimentare, meccanica.

È POSSIBILE USUFRUIRE DEGLI AMMORTAMENTI ACQUISTANDO I MAGAZZINI AUTOMATICI MODULA?

Assolutamente si! Modula rientra a pieno titolo nella lista dei beni con super e iper ammortamento.

I nostri magazzini contribuiscono al processo di automazione e innovazione, in termini di sicurezza, efficienza, tracciabilità ed ergonomia, qualità e sostenibilità, ma soprattutto sono interconnessi ai sistemi di gestione aziendali, prerequisito fondamentale per ottenere il rimborso dell’iper ammortamento.

Modula è un sistema intelligente per la gestione dello spazio e compete a digitalizzare e interconnettere i dati in fabbrica, comunicando con ERP e facilitando la gestione in remoto.

Grazie alla novità introdotta Legge di Bilancio 2017 sull'ammonizzazione dei software, potrete chiedere l’Iper Ammortamento per i magazzini Modula ed anche l’Iper Ammortamento per i Software e i Sistemi di magazzino .

IPER AMMORTAMENTO PER IL SISTEMA Modula I4.0

In Modula cerchiamo sempre di anticipare i bisogni dei clienti, e proprio per questo, abbiamo progettato e realizzato il sistema Modula I4.0, che risponde perfettamente a tutti i canoni dell’indutry 4.0 e rientra quindi tra i beni agevolabili con l’Iper Ammortamento.

Immaginate di controllare in modo dinamico l’altezza dei cassetti, il consumo energetico, il peso dei cassetti e altri parametri utili e avere sempre sotto controllo, in remoto lo stato della macchina e prevedere errori, interventi e assistenze... Ora si può. Il sistema Modula I4.0 non solo mette in comunicazione i nostri magazzini automatici Lift e Sintes1 con ERP aziendali ma monitora e analizza tutti i parametri e i dati di telemetria.

- COME FUNZIONA?

Sulla macchina il PC Copilot lavora in real-time collegato con il PLC di sistema e controlla lo stato dei sensori e il comando degli attuatori cosi Modula comunica in tempo reale con il WMS il suo stato.

Tutti i dati sono inviati dal WMS e sono collezionati e visibili sulla piattaforma Modula Cloud. Da questa piattaforma è possibile verificare in real time il posizionamento geografico, lo stato di funzionamento e il numero di missioni delle macchine, le manutenzioni in scadenza, la superficie di occupazione dei cassetti, la saturazione del volume di carico delle macchine.

Modula Cloud consente la predittività manutentiva sulle macchine tramite la segnalazione in real time degli errori, così si può programmare in anticipo assistenza, manutenzione, sostituzione ricambi o altri tipi di intervento predittivo.

- ADATTIVITÀ DEL PROCESSO

Oltre al monitoraggio dei parametri telemetrici, il sistema Modula I4.0 include l’adattività di processo, come:

  • il controllo delle altezze variabili dei cassetti in funzione del materiale caricato;
  • l’ottimizzazione degli spazi tramite una compattazione della posizione dei cassetti per la riduzione degli spazi inutilizzati;
  • l’ottimizzazione del posizionamento dei cassetti altamente movimentati più vicini alla baia di picking in funzione della classe di rotazione A-B-C;
  • il controllo della coppia erogata ai motoriduttori in funzione del peso di ogni cassetto per una ottimizzazione del consumano energetico;
  • il controllo e il mantenimenro del peso dei cassetti all’interno della soglia del baricentro della macchina

Tutto questo significa logistica in rete e interoperabilità dei sistemi dove la comunicazione tra cliente e fornitore è il fulcro del processo, esattamente come richiesto dall’Industry 4.0.

Per calcolare in modo semplice e veloce quanto puoi risparmiare con l’Iper Ammortamento per i magazzini contattaci!

Contattaci Chiamaci per una consulenza!

Vuoi migliorare le performance del tuo magazzino?

Scopri come Modula può aiutarti a recuperare spazio e migliorare la tua produttività nelle tue operazioni di picking.

Contattaci