Modula: si ritorna al lavoro, la sicurezza prima di tutto

11/05/2020

Ha riaperto il 4 maggio il nostro stabilimento produttivo di Salvaterra, con un protocollo definito e regole precise al fine di salvaguardare la salute e sicurezza di chiunque entri in Azienda: dipendenti, fornitori e visitatori mentre continua lo smart working per una buona porzione del personale impiegato in ufficio a tutela della distanza interpersonale.

Nelle scorse settimane è stato costituito il comitato aziendale Covid 19 formato da vertici dell’Azienda, Rappresentanze Sindacali, Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza, Risorse Umane, Dipartimento Legale: la sua funzione è stata quella di redigere il protocollo interno e successivamente sarà quella di verificarne l’applicazione per consentire la massima tutela dei lavoratori.
Il Comitato si confronta costantemente sui provvedimenti da adottare per garantire la sicurezza negli ambienti di lavoro per tutti i dipendenti, prestando particolare attenzione alla produzione e alle attività svolte dal customer service presso i clienti.

In particolare, sono garantiti sul luogo di lavoro:
- stringenti controlli in entrata svolti da personale dedicato
- controllo della temperatura all’ingresso e durante l’orario di lavoro
- gestione degli orari di ingresso/uscita per evitare compresenza di lavoratori e articolazione dell'orario su turni diversi
- Servizio mensa: è in fase di analisi un progetto per la riapertura del ristorante aziendale nel rispetto di tutte le misure di sicurezza anticontagio - creazione di percorsi di accesso differenziati per i diversi reparti
- sanificazione dei locali, degli ambienti e delle postazioni di lavoro ogni 2 ore
- distribuzione di dispositivi di protezione individuale: mascherine, guanti, gel e liquidi disinfettanti
- ridefinizione del layout delle postazioni di lavoro per garantire il rispetto della distanza interpersonale
- rimane chiusa per ora la mensa ma è in fase di analisi un progetto per la riapertura del ristorante aziendale nel rispetto di tutte le misure di sicurezza anticontagio

Regole per esterni/ fornitori/ visitatori

Per tutti gli esterni sarà poi limitato l’accesso alla sola area di competenza (es. zona spedizioni) con un servizio di sicurezza dedicato che scorterà i singoli nell’area prevista senza altri scambi o passaggi in aree non coinvolte con il diretto interessato.

Polizza assicurativa

A sostegno di tutti i dipendenti che potrebbero essere vittime del contagio, l’azienda ha sottoscritto una nuova polizza assicurativa straordinaria denominata COVID-19.
La copertura assicurativa prevede una diaria giornaliera in caso di ricovero legato al Covid-19, oltre a un risarcimento una tantum in caso di trattamento ospedaliero in terapia intensiva.

NON PERDERTI GLI AGGIORNAMENTI!

Seguici sui nostri social!

Contattaci