Negli ultimi anni la percentuale degli acquisti online è cresciuta tantissimo: oltre 320 milioni di persone in Europa hanno effettuato almeno un acquisto all’interno di un sito e-commerce nell’ultimo anno e quasi l’80% effettua almeno un acquisto al mese.

Il commercio elettronico diventa così una grande opportunità per tutte le aziende, che hanno la possibilità di avvicinare ancora di più il proprio cliente finale ai propri prodotti, dando la possibilità di effettuare un acquisto con un semplice click di mouse direttamente da casa, davanti al proprio computer o il proprio cellulare.

Tutto ciò porta però le aziende a porsi un importante quesito: come si può gestire la logistica per e-commerce in modo rapido ed efficiente?

Il primo passo è sicuramente effettuare un controllo su tutti quei problemi di “routine” che potrebbero andare ad inficiare sulla performance di un e-commerce, quali consegne dai fornitori o imballaggi troppo voluminosi; poi sarà necessario pensare all’intera gestione del magazzino, affidandosi eventualmente a esperti nella gestione di logistica per e-commerce e non solo.

In questo articolo verranno approfonditi diversi aspetti per evitare errori e migliorare le performance di un magazzino dedicato ad un e-commerce, in particolare:

  1. E-commerce: cambia il modo di gestire la logistica
  2. Velocizzare le operazioni di picking nell’e-commerce
  3. Come gestire il magazzino per velocizzare la Reverse Logistics
  4. I magazzini automatici Modula

1. E-commerce: cambia il modo di gestire la logistica

Dallo stoccaggio al trasporto alla reverse logistics alla gestione dei resi, dall’imballaggio alla consegna: la logistica a cui siamo abituati da sempre deve evolvere e diventare una logistica per e-commerce.

L’obiettivo principale è la soddisfazione del cliente, che si aspetta di ricevere la merce nei tempi prestabiliti, integra e, soprattutto, senza ulteriori costi aggiuntivi. Per fare tutto ciò diventa obbligatorio applicare delle strategie ben definite e rivedere l’intero modello per gestire la logistica del magazzino.

2. Velocizzare le operazioni di picking nell’e-commerce: con i magazzini automatici è molto più semplice

Un primo passo per velocizzare le operazioni di picking potrebbe essere quello di pensare a una nuova soluzione per sostituire i magazzini a scaffalature: una delle possibilità migliori è sicuramente il magazzino automatico verticale.

Rispetto al concetto tradizionale che vede l’operatore muoversi all’interno del magazzino alla ricerca degli articoli di cui necessita, con la tecnologia di un magazzino automatico verticale è la merce che viene portata all’operatore, che resta fermo nella sua postazione. Tutto ciò permette un’organizzazione della merce ordinata e sicura, ma soprattutto consente di velocizzare le operazioni di picking nell’e-commerce e nei magazzini in generale.

3. Logistica e-commerce: come gestire il magazzino per velocizzare la Reverse Logistics

L’introduzione del commercio elettronico nelle aziende è un processo graduale che può avvenire in modo diverso a seconda delle dimensioni delle imprese. C’è però un fattore da considerare ancor prima di aprire il portale: come velocizzare la reverse logistics, o semplicemente il reso, a livello di magazzino?

La reverse logistics è una vera e propria arma di vendita: basti pensare che i consumatori, nell’arco temporale di due anni, tendono a diminuire i propri acquisti del 100% in siti con la restituzione a pagamento, mentre la aumentano fino al 457% in quei siti con il resto gratuito.

Per poter assicurare una completa soddisfazione del cliente è indispensabile saper gestire efficientemente quindi le pratiche di reso del prodotto. Si stima infatti che circa un 10% degli acquisti online vengano resi all’azienda, anche se in settori come quello del fashion le percentuali salgono anche oltre il 20%.

Diventa quindi necessario riorganizzare l’intera logistica con l’obiettivo di velocizzare la reverse logistics il più possibile, in modo tale da minimizzare i costi associati.

4. I magazzini automatici Modula: la soluzione integrata per la logistica e-commerce

I magazzini automatici verticali Modula sono la soluzione adatta ad ogni problema di logistica di un e-commerce: nati per sfruttare al massimo lo spazio in altezza risparmiando la superficie a terra, le tecnologie verticali sono adatte a qualsiasi tipo di prodotto, in qualsiasi settore e ambiente industriale, in quanto possono essere personalizzate con diverse portate, altezze, dimensioni ed accessori.

Modula consente di stoccare la merce in modo ordinato, pulito, sicuro e veloce, riducendo le operazioni di trasporto da parte degli operatori ed evitando che la merce venga danneggiata. All’interno di un singolo magazzino è possibile stoccare imballaggi, scatole di cartone, merce resa, indipendentemente dalle dimensioni e dal peso. Un singolo cassetto ha una portata di 990 kg e resta equilibrato anche se viene caricato in modo sbilanciato. In più, Modula è in grado di calcolare come posizionare i cassetti per ottimizzare gli spazi vuoti tra uno e l’altro.

Vuoi rendere il tuo magazzino più efficace?

Perdi molto tempo alla ricerca della merce in magazzino? Gli ordini sono sbagliati e tornano indietro? Non sei l’unico!

Con il nostro corso online gratuito puoi risolvere i problemi di gestione e migliorare le performance del tuo magazzino in soli 10 passi.

Scarica il corso ora
Corso online gratuito 7+1 Peccati Mortali del Magazzino